È noto come le tecnologie digitali abbiano cambiato il nostro mondo e siano il fenomeno economico e sociale più rilevante del nostro secolo.
Anche il territorio, il Nord-Est, ne risente di questi cambiamenti dal punto di vista sociale, economico, industriale, relazione, formativo ed educativo.
Per anni il Nord-Est è stata la piattaforma produttiva dell’Italia, per i bassi costi, ma grande disponibilità di manodopera, per l’attiva partecipazione degli imprenditori.La globalizzazione e la digitalizzazione hanno trasformato tutto questo. Ora il Nord-Est non brilla più, non è più in grado di competere.
Ma può sempre sviluppare idee innovative, costruire nuovi percorsi, muoversi su nuove strade.
Per questo va aiutato, va promosso, va sostenuto nelle imprese private e in quelle pubbliche, nelle scuole e nelle università, nei centri di ricerca ma anche a livello sociale.

Per questo scopo è stata ideata l’Associazione Nord-Est Digitale che ha proprio lo scopo di riunire le persone più volonterose e disincantate, le più disponibili e pronte al cambiamento.
Gli aderenti all’Associazione pertanto saranno sempre attivi nei confronti del territorio attraverso azioni formative e informative in tutte quelle attività che hanno come matrice comune il digitale quindi non solo l’informatica ma anche la sostenibilità, la pianificazione, la cultura, le arti.

Abbiamo il piacere di comunicare che sabato 14 gennaio 2012 (dalle ore 10:00 fino alle 18:00) è organizzato l’incontro “Aspettando VeneziaCamp” a Venezia presso IED Venezia, Palazzo Querini Stampalia, Campo Santa Maria Formosa, Castello 5252 (per arrivare: http://www.ied.it/venezia/contatti).

 

 

 

 

 

Si tratta dell’evento di preparazione e organizzazione del prossimo “VeneziaCamp 2012” previsto per il mese di aprile 2012 presso il Vega a Marghera (VE).

Dalle ore 10:00 ci sarà la fondazione e l’avvio della Associazione “Nord-Est Digitale” la cui bozza dello statuto dell’Associazione è disponibile a questo indirizzo: http://www.nordestdigitale.com/statuto. La partecipazione è aperta a tutti. Eventuali suggerimenti si possono mandare entro il 12.01.12 all’indirizzo: info@nordestdigitale.com. Per essere informati su Nord-Est Digitale è opportuno iscriversi fin d’ora alla pagina su Facebook: http://www.facebook.com/pages/NordEst-Digitale/118707444886544

Subito dopo ci sarà la presentazione dello scenario globale e locale nel quale agirà l’Associazione, la presentazione dell’iniziativa “Scuola d’impresa 2.0”e lo sviluppo dei temi che saranno affrontati nel prossimo Venezia Camp.

Al termine delle presentazioni previste i partecipanti si riuniranno in gruppi dedicati alle diverse aree: formazione, sviluppo territoriale, progetti per le imprese, progetti per la PA, arti e cultura, pianificazione, formazione per i cittadini digitali, università, turismo, commercio, startup, lavoro, ecc. Si consiglia di portarsi un portatile con chiavetta per la connessione (l’area è coperta dal WIFI ma è meglio abbondare).

Nel pomeriggio ci sarà la presentazione pubblica dei diversi progetti e relativa discussione.

Si tratta di una occasione molto importante: definire i temi e le aree di competenza del prossimo VeneziaCamp che si terrà nel mese di Aprile.
VeneziaCamp cambierà veste e sarà molto più attento ai temi del nord est come piattaforma industriale e digitale dell’Italia nel mondo.
Oltre alle consuete presentazioni si attiveranno sinergie tra imprese, PA, professionisti, scuole e università.

ATTENZIONE: La partecipazione all’vento è gratuita ma è necessario compilare il seguente form: http://www.webcode.tv/80392 almeno due giorni prima dell’evento
Per informazioni scrivere a info[chiocciolina]nordestdigitale.com

Si ringrazia IED Venezia per il contributo organizzativo.

Invito ad Aspettando Venezia Camp
Tagged on: